23 agosto, 2015

Frittelle con asparagi di mare

Avete mai assaggiato gli asparagi di mare il cui vero nome è Salicornia fruticosa, è una pianta ricca di sali minerali, vive in terreni umidi e che vengono  bagnati dall’acqua di mare, cresce spontaneamente da aprile ad agosto.

Contiene molti sali tra cui iodio e  il bromo è molto indicata per chi ha problemi di tiroide ed inoltre ha un effetto calmante, contiene inoltre  vitamina C e del gruppo B, sali minerali.
Gli asparagi di mare sono indicati per le loro proprietà depurative, rinfrescanti e antiscorbutiche. 

Allora cuciniamoli perché  sono buoni, costano poco e soprattutto fanno molto bene.

Li avevo mangiati al ristorante in un bellissimo e buonissimo antipasto ma non li avevo mai cucinati, perché non li avevo mai trovati dal mio pesciaiolo di fiducia ma ieri appena li ho visti non ho saputo resistere.

Ho preparato delle frittelle che credetemi sono andate a ruba ancor prima di cominciare il pranzo, poi li ho fritti e posterò anche questa ricetta.


Ingredienti:

300gr. di asparagi di mare
1 uovo
1/2 cucchiai di farina 00
acqua molto fredda
un cucchiaino di lievito per torte salate
un pizzico di sale fino
olio di girasole

Preparazione:
Lavate gli asparagi di mare e asciugateli con carta assorbente, preparate la pastella, sbattete le uova, unire la farina con il lievito e l'acqua fredda  unite di asparagi, friggete in abbondante olio bollente. Salate e portate in tavola, sono ottime e poi fanno bene alla salute.