28 ottobre, 2015

Risotto con ovuli e noci al profumo di salvia

Oggi sono tornata a casa e ho trovato un bel cestino di ovuli che mio marito aveva raccolto nei boschi, ed allora ho deciso stasera preparerò un buon risotto con i funghi gli ovuli e le noci.
Bellissimi e buonissimi, normalmente li condisco a crudo e li utilizzo nell'insalata, ma oggi ho voluto provare questa ricetta di cui mi aveva parlato una mia amica.

Devo dire che il connubio tra ovuli e noci è perfetto, ed è molto piacevole  il croccante delle  noci, il piatto risulta migliore se alla fine aggiungiamo una foglia di salvia.

Devo dire che mentre mangio sentire tra i denti il croccante della noce mi piace tantissimo.








Ingredienti:
200 gr di riso 
1 l. di brodo di verdure (io lo preparo con 1 carota, 1 cipolla, 1 patata e 1 pomodoro)
1 scalogno
1 bicchiere di vino bianco
10 noci
6 fungho ovuli
1 foglia di salvia (facoltativa)
olio evo
sale e pepe

Preparazione:
Tritate lo scalogno e fatelo rosolare in olio aggiungete il riso e fatelo tostare, unire il vino e fatelo evaporare, tritate i gherigli di noci a coltello e uniteli al riso, aggiungete altro brodo . Tagliate gli ovuli e metteli in una padella e fateli cuocere per 5 minuti e uniteli al riso, portate a cottura con altro brodo bollente. Il riso ricordate va servito all'onda,  spegnete il fuoco e mantecatelo con una noce di burro e del grana,  e  se volete unite una foglia di salvia a piccoli pezzi che profumerà il piatto. Se vi piacioni i funghi crudi grattatevi degli ovuli e condite con olio .