06 settembre, 2013

Couscous con polpettine di pesce, gamberetti....................

Il couscous è un alimento tipico  del Nordafrica ma anche dalla Sicilia occidentale che ho assaggiato per la prima volta tanti anni fa in un ristorante etnico e come  antipasto in una pizzeria.
L'avevo visto diverse volte, ma non mi decidevo mai ad assaggiarlo forse perchè  sono una tradizionalista e non mi ispirava fiducia, ma poi da quando l'ho assaggiato ne sono diventata ghiotta.
Lo so il couscous dovrebbe essere cotto a vapore nella couscussiera,lentamente, lentamente,  ma io per praticità uso quello  del Molino Chiavazza che tra tutti quelli che ho comprato  risultato il migliore.
Oggi l'ho preparato in una maniera molto semplice, con ingredienti che piacciono alla mia famiglia, polpettine di pesce, gamberetti, seppie e pomodorini, e devo dire che che è stato un successo.
 
Ingredienti:

250 gr. di couscous  grana media Molino Chiavazza 
un quarto di litro di acqua 
una noce di burro 
6/7 pomodorini maturi
200 gr. di gamberetti
2 seppie
1 filetto di cernia
2 filetti di gallinella
1 cucchiao di grana padano
1 cucchiao di pane grattugiato
1 uovo
un bel ciuffo di prezzemolo
olio di semi per friggere
sale e pepe

Preparazione

Preparate il cousscous, fate bollire un quarto di acqua con un pizzico di sale, gettate dentro la semola e maneggiate dolcemente, coprite con un coperchio e lasciate per 2 minuti lontano dal fuoco, rimettetelo sul fuoco aggiungete una noce di burro e continuate la cottura per circa 3 minuti sgranandolo con una forchetta, lasciate freddare.
Preparate l'impasto per le polpette tritate  la cernia e la gallinella, il prezzemolo, unire un tuorlo d'uovo, il parmigiano, il pane grattato, sale e pepe. Formate delle palline minuscole friggetele in olio bollente. Lessate le seppie tagliate a pezzettini a fine cottura aggiungere i gamberetti scolare.
Tagliare i pomodorini a pezzetti, condire con sale e pepe, unire le seppie e i gamberetti, e il coucous sgranato e freddato, aggiustare di sale e olio e mettere in frigorifero per almeno un'oretta.

Credetemi, avevo preparato un bel vassoio  non ne è rimasto nemmeno un granellino, è  piatto unico e  con un pò di verdura è una cena formidabile.