30 settembre, 2013

Filetto ai funghi in crosta

Oggi ho deciso di preparare  per pranzo  un filetto di maiale su un letto di funghi ricoperto di pasta sfoglia, sembra una cosa difficile ma non è vero.
Sarebbe bello avere il tempo per preparare la pasta sfoglia in casa ma il procedimento è lungo e laborioso, quindi compriamola al supermercato, che la riuscita del piatto è assicurata.
Quando sfogliavo le riviste di cucina, e vedevo servire questa carne avvolta in pasta sfoglia, credevo che fosse molto difficile da realizzare, ma poi cucinando mi sono resa conto che  è soltanto un piatto molto scenico ma semplice.
 
 Ingredienti:
 
700 gr di filetto di maiale
500 gr di funghi champignon
1 fungo porcino (vanno bene anche dei funghi secchi)
1 rotolo di pasta sfoglia
1 uovo
prezzemolo
aglio
sa e pepe

Preparazione

Prendete il filetto di maiale salatelo e pepatelo e massaggiatelo con cura, mettetelo in una padella con i bordi alti con abbondante olio e fatelo rosolare a fuoco alto da ogni lato per 10 minuti. Tagliate i funghi a pezzetti e metteteli a cuocere in una padella con olio e lo spicchio di aglio, sale e pepe a fine cottura unite il prezzemolo tritato. Prendete la pasta sfoglia e stendetevi sopra i funghi e sopra il filetto di maiale  chiudete e sigillate con uovo sbattuto  con un pizzico di sale e pepe.Passate sul rotolo con un pennello l' uovo  e decorate a piacere con strisce di ritagli di pasta. Mettere in forno a 160 gradi per circa 30 minuti. Fate raffreddare qualche minuto e affettare, deve essere rosato ma attenzione non al sangue.

E' un piatto unico, carne fugnhi di contorno e pasta sfoglia al posto del pane, io ho abbinato anche un bella insalata verde di songino, e la cena è pronta.