06 gennaio, 2015

Pollo ripieno con funghi e salsa di cipolle

Il 2014 se ne è andato, per me  è stato un anno terribile, da dimenticare e speriamo che questo 2015  possa portarmi qualche gioia.
Ho trascorso quasi tutte le vacanze natalizie a casa, devo dire che ho cucinato poco, ma mi rifarò al più presto.
Infatti oggi 06 gennaio ho deciso di preparare un pollo ripieno, con funghi e servirlo con una crema di cipolle.
Il pollo sono riuscita a disossarlo da sola, con tanta pazienza, ha una forma un pò strana, poco precisa, ma ciò che conta è il sapore e devo dire che era ottimo, poi ricordatevi dovete servirlo a fette, mica intero.

Ingredienti:
1 pollo
1 salsiccia
100 gr. di macinato misto bovino e maiale
1 fetta di pancetta fresca
20 gr di porcini secchi
10/15 funghi champignon
1 fetta di pane bianco bagnato nel latte
1 rosso di uovo
10 fettine di pancetta tagliata sottile
1 spicchio di aglio
sa e pepe

per la salsa di cipolle
1 cipolla
mezzo cucchiaio di burro
1 cucchiaio scarso di farina 
2 cucchiai di latte
300 ml. di brodo 
sale e pepe

Preparazione

Tagliate i funghi champignon e metteteli a rosolare in padella con lo spicchio di aglio, per pochi minuti. Tritate la carne, il pane, la pancetta i funghi secchi rinvenuti in acqua bollente, gli champignon e condite con sale pepe e l'uovo.
Riempite la pancia del pollo, cucitela con ago e filo, coprite il petto con la pancetta  poco olio evo e mettete in forno per 1 ora e mezzo a 170 gradi. Ogni tanto girate il pollo, e bagnatelo con il sughetto che si forma.
Lasciatelo intiepidire e tagliatelo a fette.
Preparate la salsa, fate caramellare una cipolla in mezzo cucchiaio di burro in una pentola antiaderente, toglietela dal fuoco e versate la farina, fate cuocere per 2 minuti, unite il brodo bollente, il latte sale e pepe e fate cuocere per 6/7 minuti, frullatela e la salsa è pronta. Se vi piace densa fatela bollire qualche minuto in più che vi piace fluida unite altro brodo.
Provare per credere, la salsa conferisce al pollo una nota di sapore in più. Buon appettito.