04 giugno, 2015

Pasta patate e cozze

Ho sempre sentito  parlare da un mio amico campano della bontà di questo piatto, viene utilizzata  pasta corta di vari formati.
Devo dire che ho fatto delle varianti in questa ricetta, l'ho preparata a mio gusto, utilizzando le mezze maniche e non i vari tipi di pasta come prevede la ricetta originale.
Ogni massaia la prepara in maniera diversa chi utilizza l'aglio, chi la cipolla, chi  mette il sedano insomma ognuno la elebora a modo suo e questo è il mio.
L'importante è che il risultato sia un piatto saporito e profumato.

Ingredienti:

300 gr di pasta corta a vostra scelta
400 gr. di cozze
2/3 patate
1 cipollotto fresco
2 pomodori maturi
prezzemolo tritato
sale e pepe

Preparazione: 

In una padella mettete ad aprire le cozze con un goccio di acqua, appena aperte toglietele dal guscio e filtrare l'acqua di cottura, lasciandone qualcuna  intera  per la decorazione. Mettete a cuocere la pasta, nel frattempo in una padella fate soffriggere lentamente il cipollotto, unire le patate tagliate a piccoli pezzetti, e date rosolare bene, unire l'acqua di cottura delle cozze, e i pomodori  sbucciati tagliati a pezzetti  togliendo loro  i semi e l'interno. Normalmente non serve il sale, ma assaggiate sempre per verificare,   fate  saltate la pasta nel sughetto,   spolverizzate di prezzemolo,e il piatto è pronto,   semplice ma gustoso.