04 ottobre, 2013

Girelle di crepes per apericena

Alcune volte quando con la mia famiglia (io, mio marito, mio figlio e la sua splendida ragazza) andiamo a mangiare fuori troviamo sempre più spesso  nel  menù,  crostini misti, tartine, affettati misti, poche volte troviamo qualcosa di originale, sempre cose banali, buone intendetemi bene,  ma sempre le solite.
Se vado a mangiare fuori vorrei assaggiare qualcosa di sfizioso  di nuovo ma soprattutto diverso dal solito.
Oggi ho deciso di provare a fare delle girelle di crepes da servire come antipasto, per un apericena da accompagnare con un buon bicchiere di prosecco ghiacciato al punto giusto,  che ho acquistato in un negozio  di Manciano che ha una grande varietà di vini, formaggi e salumi con personale altamente qualificato a cui potete chiedere consiglio La casa del formaggio. 
 
 Ingredienti:
 
per 4/5 crepes
1 uovo
80 gr di farina Molino Chiavazza
160 ml di latte
una noce di burro
per il ripieno
200 gr di ricotta
basilico tritato
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di latte 
sale e pepe
del buon pesto alla genovese
Preparazione 
Sbattete l'uovo, unite la farina e il latte e se volete un pizzico di sale , io di solito non lo metto,  deve diventare un composto fluido senza grumi, lasciatelo riposare per almeno 30 minuti, poi ungete un padellino con del burro e cuocete  le crepes.
Nel frattempo mettete in una ciotola la ricotta, del basilico tritato con un coltello di ceramica o a mano altrimenti si ossida, il parmigiano grattugiato, il latte, sale e pepe.
Appena  le crepes  sono tiepide cospargetele la di crema di ricotta,  arrotolatele e tagliatele a fettine non troppo fine,  mettetevi sopra del buon  pesto alla genovese e servite.
E' un antipasto che potete preparare anche in anticipo basta mettere il pesto all'ultimo momento
Un antipasto originale, saporito, semplice da preparare  e soprattutto diverso.
Mia nonna diceva provare per credere.