24 ottobre, 2014

Funghi porcini fritti

Sono poche le persone a cui non piace mangiare i funghi, io sono una di queste. Preferisco un bel piatto di asparagi, mentre a mio marito piace soprattutto andare a cercarli, ma anche mangiarli.
Possiamo prepararli  arrosto, trifolati, fare una bella zuppa, un buon sughetto sia in bianco che con il pomodoro, ed anche fritti.
Certamente fritti sono buonissimi (così dicono), e visto che in famiglia li adorano oggi per pranzo funghi fritti.
Semplici da fare, ma la cosa più importante è friggere con un buon tipo di olio di girasole  o di semi o addirittura con olio evo.


 Ingredienti:

funghi porcini 
oppure olio di semi Oio
sale


Preparazione.

Pulite i funghi con un panno umido tagliateli a fette non  molto sottili , mettete della farina in un piatto e rotolatevi  i funghi, metteteli in un colino e setacciate facendo cadere la farina in eccesso. Friggeteli in  abbondante olio caldo per pochi minuti salateli al momento di portarli in tavola.
Semplici ma credetemi gustosi.