09 novembre, 2014

Crema gianduia

In una giornata piovosa e noiosa ho visto in TV Sara Papa che preparava una crema gianduia e non ho potuto fare a meno di provarla.
Certamente la sua sarà migliore, ma anche la mia non è venuta niente male.
Avevo tante nocciole da schiacciare e ho deciso di utilizzarle per questa crema.


Ingredienti:
 gr. 300 di cioccolato fondente
gr. 400 di latte condensato
150 gr. di panna
200 gr di pasta di nocciole.

Preparazione:

Per preparare la pasta di nocciole si mettono in un mixer le nocciole  tostate e si fanno andare  per  15/20 minuti fino a quando diventano una pasta, io ho aggiunto anche 1 o 2 cucchiai di panna.
Invece per peparare il latte consensato se non volete comprarlo potete utilizzare la ricetta di
500 gr. di zucchero a velo
375 ml. di latte intero

Mettere in una pentola zucchero, latte, e scaldarli a fuoco lento finché il tutto si sarà amalgamato e sciolto. Alzare la fiamma e portate a ebollizione, mescolando continuamente per circa 10 minuti dall’inizio dell’ebollizione ed ecco pronto il latte condensato.
Fate fondere il cioccolato  a bagno maria, fatelo raffreddare leggermente unite la panna a temperatura ambiente il latte condensato e la pasta di nocciole, tenetelo sul fuoco per 5/7 minuti  senza farlo bollire. Potete utilizzare la crema anche sul pane somiglia molto alla nutella. Mettetela nei vasetti e conservatela nel frigorifero, per alcuni giorni.