05 febbraio, 2013

spatzle - gnocchetti tirolesi

Quando arriva il freddo il nostro corpo ha bisogno di una maggiore quantità di calorie, ed io con questa scusa ogni tanto preparo dei piatti molto saporiti  che vengono cucinati in  montagna. 
Questi gnocchetti tirolesi che ho assaggiato sulle Dolomiti, sono molto gustosi, ed io li ho leggermente variati utilizzando  l'olio al posto del burro. 
Ogni regione ha le sue tipicità ed io da buona toscana  utilizzo olio extra vergine di oliva al posto del burro. Per questa ricetta è necessario avere un attrezzo forato che permette all'impasto di cadere goccia goccia nell'acqua bollente.


Ingredienti per l'impasto:

400 gr. di farina 
4 uova 
250 ml. di acqua 
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva 

Facoltativi: 100 gr di spinaci lessati e tritati 

Procedimento:

Sbattere con una frusta  le uova,  unire la farina l'acqua e per ultimo l'olio e se volete le spinaci lessati, lasciar riposare per 10 minuti. Nel frattempo preparate un sughetto con pancetta o che farete soffriggere con uno scalogno tritato finemente in olio anche se la vera ricetta utilizza il burro e se volete unite la panna. Devo dire che io invece della panna metto delle piccole foglie di spinaci crude che lascio saltare per qualche minuto oppure un carciofo tagliato sottilmente. Mettete a bollire l'acqua a questo punto mettete nella macchinetta la pasta e muovete lentamente avanti e indietro l'attrezzo, cadranno dei piccoli gnocchetti nella pentola che verranno subito a galla. Scolateli, metteli nel sughetto fateli saltare unire a questo punto un fiocco di burro e del grana grattugiato servite e buon appetito.