26 agosto, 2013

Carbonara di asparagi

Buongiorno oggi è una splendida giornata fresca, almeno in maremma, il cielo è nuvoloso ma non piove, e tira un venticello fresco che mi mette di buonomore.
Finalmente l'afa estiva è finita, la temperatura è scesa e la notte possiamo dormire tranquillamente. 
Anche le piante in giardino sembrano respirare meglio, e le mie piante aromatiche sembrano più floride.
Oggi preparerò  dei rigatoni alla carbonara, ma non la solita pasta con il guanciale, ma con  gli asparagi, ma nulla toglie che possiate prepararla con altre verdure   come le zucchine.
E' un piatto leggero e fresco che fa sempre piacere mangiare.
   
Ingredienti:

300 gr. di pasta 
un mazzetto di asparagi
1 scalogno
2 uova
15 gr. di grana padano
10 gr. di pecorino romano
sale e pepe
Preparazione
In una padella mettete a soffriggere in olio lo scalogno tagliato sottile, unite gli asparagi puliti e tagliati a pezzi, un pizzico di sale e  fate cuocere, togliete 3/4 punte di asparagi un pò al dente, e unite qualche cucchiaio di acqua della pasta per completare la cottura.
Lessate la pasta, quando è cotta, mettetela nella padellal con gli asparagi e  fate saltare, nel frattempo avrete sbattuto le uova con i formaggi e  fuori dal fuoco metteteli nella padella maneggiate  velocemente e servite.
Completate il piatto con le punte di asparagi e una spolverizzata di pepe a mulinello.
Buon appettito, provatela anche con le zucchine, il segreto sta nel mettere durante la cottura delle foglie di menta fresca.