23 agosto, 2013

Verdure al forno ai 3 profumi

Oggi ho preparato un vecchio piatto ricordo della mia infanzia che preparava  mia nonna  alla fine dell'estate quando cominciavano i temporali e  l'aria diventava fresca.
Mi mettevano davanti un piatto con tutte queste verdure ed io mi lamentavo perchè non amavo le cipolle ma dovevo mangiarle ugualmente, veramente mi sedevo sempre accanto al mio babbo e gli passavo tutte le cipolle  senza che nessuno se ne accorgesse. 
E' un piatto povero fatto con ingredienti semplici che qualsiasi massaia trova nella sua dispensa, ma saporito e gustoso da gustare caldo o tiepido.
Queste semplici verdure vengono aromatizzate dai 3 profumi dell'orto, rosmarino sulle patate, fiori essiccati di finocchietto selvatico sulle cipolle e origano sui pomodori, 
Ingredienti:

4/5 patate
3/4 cipolle 
4/5 pomodori maturi
rosmarino
fiori di finocchietto selvatico essiccato
origano secco
sale e pepe
olio evo frantoio colline del fiora 
 
Preparazione:

Ungete con olio una teglia da forno, pelate le patate e tagliatele a spicchi, pulite le cipolle e tagliatele a fette piuttosto grosse, tagliate a metà dei pomodori rossi,  salate e pepate, irrorate con olio senza abusare, poi spolverizzate le cipolle con il finocchietto, i pomodori con l'origano e le patate con il rosmarino , in forno a 180° per circa 45/50 minuti.