30 gennaio, 2014

Rapetti alla pancetta croccante

Ho sempre sentito dire da mia nonna, e da mia madre che i rapi vanno cucinati dopo le prime gelate, perchè sono più teneri.
Se sia vero o no non ve lo so dire, ma io da buona nipote li compro sempre dopo le prime gelate.
Ricordo da bambina,  nella grande cucina di mia nonna,  delle enormi  padelle di ferro in cui sfrigolavano i rapi  sulla stufa a legna e un grande profumo riempiva la stanza e solleticava le narici e noi bambini aspettavamo con ansia il pranzo.
Oggi li ho lessati e preparati alla vecchia maniera con l'aggiunta di un pizzico di brio ossia di peperoncino.
 
 
Ingredienti:

500 gr di rapetti   lessati
3 fette di pancetta tesa fresca
2 spicchi di aglio
un pizzico di peperoncino
sale e pepe
 
 Preparazione:
 
 Tagliate a pezzettini la pancetta fresca, mettetela in un piatto  salatela e pepatela. Mettete dell'olio in una padella, e fate rosolare la pancetta e 2 spicchi di aglio nudi, fate rosolare bene unite un pizzico di peperoncino, e mettetevi i rapetti lessati e tagliati grossolanamente aggiustate di sale, fate cuocere per pochi minuti e il contorno o meglio il  piatto unico è pronto.