02 gennaio, 2014

Sushi casalingo

Ogni volta che parlo  di sushi c' è sempre qualcuno che mi guarda storto.
Non è facile per gli abitudinari della pastasciutta mangiare il sushi, vuoi per la paura che il pesce non sia fresco, vuoi perché preferiamo affidarci al cibo che conosciamo.
Oggi ho deciso di preparare un sushi casalingo, che  in effetti somiglia al sushi ma non lo è.
Tutti d'accordo hanno gradito la novità, un antipasto o un secondo semplice e sfizioso, le bacchette sono solo per bellezza chi le sa usare!

Ingredienti
200 gr di salmone affumicato
100 gr di ricotta di pecora
50 gr di robiola o di philadelfia
un mazzetto di rucola 
un pizzico di papavero
sale e pepe
Preparazione
Prendete un foglio di pellicola trasparente adagiatevi sopra le fette di salmone  leggermente accavallate, mischiate la ricotta con la robiola o il philadelfia un pizzico di papavero, sale e pepe e spalmatela sul salmone, mettetevi anche la rucola tagliate finemente. Aiutandovi con la pellicola arrotolate molto stretto il salmone chiudetelo a caramella e lasciatelo in frigo per almeno 1 ora.
Tagliatelo a fette e se siete bravi mangiatelo pure con le bacchette.