16 giugno, 2013

Insalata di seppie con scaglie di parmigiano

L'estate è  finalmente arrivata mi piacerebbe andare al mare e fare un bel bagno, delle belle passeggiate sulla spiaggia e perchè no prendere anche un pò di sole, ma aimè non posso ho qualche piccolo problema di salute che in questi giorni me lo vieta.
Mi consolerò cucinando il pesce e aspetterò il prossimo fine settimana per una corsa al mare anche se le previsioni sono pessime.
Io vivo a Pitigliano un piccolo paese della maremma grossetana, lontano dal mare circa 50 Km. e dove si cucina solitamente carne. 
Ma io adoro il pesce, e non perdo occasione per prepararlo alla mia famiglia che ne va ghiotta.
Il pesce deve essere trattato come la carne, lo diceva sempre una signora di Piombino, che era una brava cuoca, e  mi consigliava per  alcune ricette  che vi  farò conoscere,  di aggiungere aromi mediterranei come il  rosmarino o la salvia.
Io mai avrei pensato che questi aromi si sposassero bene con i moscardini, con i polipetti, ma provare per credere.
Anche unire il  formaggio al pesce sembra una cosa di cattivo gusto ma provate questa ricetta e cambierete idea. 
























Ingredienti:
400 gr. di seppie
1 carota
1 cipolla
un gambo di sedano
un cuore di sedano bianco
formaggio grana padano
prezzemolo tritato
sale e pepe 

Preparazione:

Mettete in una pentola le seppie, la carota, la cipolla e il gambo di sedano e l'acqua e mettete al fuoco, le sppie per essere cotte dovranno bollire per 20 o 30 minuti circa dipendende dalla loro grandezza. 
Fatele raffreddare, nel frattempo tagliate il cuore di sedano a listarelle molto sottili, tagliate le seppie e  unite una parte del prezzemo tritato, salate pepate e condite con olio evo poi  con l'apposito attrezzino tagliate delle scaglie di parmigiano e unitele aggiungete  altro prezzemolo tritato. 
Non mettete questa insalata in frigorifero perde molto la sua fragranza, se la preparate con molto anticipo titatela fuori dal frigo almeno mezz'ora prima di mangiare.
Credetemi le seppie con il parmigiano sono buonissime, si sposano divinamente, buon appetito.