08 giugno, 2013

Crema di piselli

Eccomi di nuovo tra voi , sono stata impegnata e non mi è stato possibile  scrivere sul blog, ma ho continuato a cucinare per cui ho tante ricette da descrivervi. 
E' quasi arrivata l'estate, dico quasi perchè fuori  c'è un bel sole e fa caldo ma tutti i giorni qualche nuvoletta appare all'orizzonte e porta dei bei temporali.
Devo dire che la sera fa sempre fresco, e per uscire bisogna mettersi qualcosa sulle spalle, insomma quest'anno il caldo si fa desiderare.
In questo periodo, fare la spesa è la cosa che più mi piace, i mercati sono pieni di colore, dal verde acceso dei piselli, ai baccelli, alle prime zucchine, ai coloratissimi fiori di zucca, al rosso  delle ciliege e delle fragole, e al verde brillante dell'insalata.
Nemmeno la tavolozza di un pittore potrebbe trasferire su tela questi bellissimi colore che riempiono i nostri occhi.
Cucinare utilizzando le verdure di stagione è la cosa migliore che una cuoca possa desiderare.
Stamani quando mi sono alzata (premetto che sono una dormigliona) qualcuno stava preparando un sugo con i piselli, e il profumo che questo  emanava entrava nelle case dei vicini e le inondava di un profumo sublime.
Mi tornava alla mente la mia infanzia, quando la mia nonna preparava il sugo di piselli e tonno, dopo che io l'avevo aiutata a sgusciare i pisellini che nonno aveva raccolto nell'orto, poi preparava le tagliatelle rigorosamente a mano, anzi credo che lei non abbia mai conosciuto la macchinetta di nonna papera.
Erano i pranzi più buoni che ricordo, cose semplici e genuine.
Oggi ho deciso di preparare una zuppa con i piselli  freschi,  molto saporita, che piace a tutti in famiglia, e che si può mangiare anche in questo periodo, basta lasciarla raffreddare qualche minuto prima di metterla in tavola.


Ingredienti:

200 gr di piselli novelli
3 patate
1 cipollotto
fette di pane toscano toscano
4 cucchiai di grana padano grattugiato
brodo vegetale
sale e pepe

Preparazione

Tagliate a tocchetti le patate, mettele in un tegame con l'olio e fatele rosolare, unire il cipollotto tagliato a rondelle e i pisellini, fate stufare per qualche minuto, unite il brodo vegetale, il sale e pepe e lasciate cuocere per mezz'ora circa. 
Nel frattempo tostate le fettine di pane e fate delle cialdine di parmigiano. In una padella aniaderente bella calda mette un cucchiaio di parmigiano e fatelo cuocere per qualche minuto, giratelo e toglieletelo dal fuoco, tagliatelo a listarelle  sottili. A fine cottura frullate la crema di piselli, servitela con crostini di pane tostato e listarelli di cialdine di parmigiano. Buon appetito.