06 maggio, 2013

Tortellini alla San Pietro

Per questa ricetta ho bisogno del pesce san pietro che non è molto bello da vedere ma ottimo nel sapore.  Si narra che S.Pietro pescatore, lo catturi  nella rete, ma commosso dal gemito che emette  lo libera, lasciandogli però  sui fianchi l'impronta delle sue dita. Adesso basta con le leggende cuciniamo questo pesciolino:



Ingredienti:
250 gr di tortellini ricotta e spinaci
2 filetti di pesce san pietro
2 filetti di gallinella
2 pomodori maturi
1 cipollotto
prezzemolo
sale e pepe

Preparazione:

Mettere in una padella l'olio e il cipollotto, far appassire unire il pesce tagliato a dadini far rosolare, salare e pepare , pelate i pomodori e tagliateli a dadini e uniteli agli altri ingredienti, il sugo dovrà essere rosato. Lasciate cuocere per circa 10 minuti se necessario unite mezzo bicchiere di acqua e far asciugare. Lessate nel frattempo i tortellini e conditeli con il ragù preparato e solo all'ultimo momento cospargete il piatto con del prezzemolo tritato.